INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NELL’ESPLETAMENTO DI ATTIVITA’ PROFESSIONALE LEGALE


In conformità alla normativa in tema di protezione dei dati personali, a partire dagli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016 (di seguito “GDPR”), con la presente intendiamo informarLa circa il trattamento dei Suoi dati nell’ambito del rapporto di mandato conferitoci e, più in generale, dei contatti con noi.

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
I Suoi dati sono trattati, in regime di contitolarità, da:
Avv. Sonia Selletti e Prof. Avv. Andrea Astolfi, legali rappresentanti della associazione professionale denominata Studio Legale Astolfi e Associati
Via Larga, 8 – 20122 Milano, e-mail avvocati@studiolegaleastolfi.it, telefono +39 02 885561

2. CATEGORIE DI DATI TRATTATI
Il trattamento avrà o potrà avere ad oggetto le seguenti categorie di dati:

  • dati anagrafici
  • dati di contatto (quali indirizzo postale, numero di telefono, indirizzo e-mail)
  • dati amministrativi/bancari/fiscali
  • categorie particolari di dati (art. 9 del GDPR) e/o dati giudiziari

3. FINALITÀ E BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO
Tratteremo i Suoi dati per:

  • Dare corretta e completa esecuzione al mandato professionale – di natura giudiziale e/o stragiudiziale – che ci è stato conferito, al contratto od alle misure precontrattuali correlate al mandato stesso.
    Base giuridica del trattamento è la necessità di dare esecuzione al mandato professionale, al contratto od alle misure precontrattuali già richiamati (art. 6, par. 1, lettera b) del GDPR) nonché, nei limiti di quanto autorizzato dalla legge e per quanto di pertinenza rispetto al mandato, la necessità di accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria.
  • Adempiere a tutte le attività amministrative necessarie per la corretta e completa esecuzione del mandato e correlate ad obblighi di legge, ivi compresi gli obblighi di cui alla legge professionale, alla normativa fiscale e tributaria, nonché per la tenuta delle scritture contabili.
    Base giuridica del trattamento è la necessità di adempiere ad obblighi di legge correlati o conseguenti al mandato (art. 6, par. 1, lettera c) del GDPR).
  • Inviare comunicazioni riguardanti attività od iniziative dei Contitolari (quali newsletter o commenti relativi a pronunce giurisprudenziali e a novità normative, nonché a seminari/convegni) ai soggetti comunque coinvolti nel contesto del mandato.
    Base giuridica del trattamento è l’interesse legittimo dei Contitolari (art. 6, par. 1, lettera f).

4. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DEL MANCATO CONFERIMENTO

  • Il conferimento dei dati è obbligatorio rispetto al trattamento finalizzato ad eseguire il mandato professionale o adempiere ai correlati obblighi di legge, per cui il rifiuto di comunicare i dati comporta l’impossibilità di adempiere al mandato e ai conseguenti obblighi di legge.
  • Rispetto al trattamento dei dati finalizzato all’invio di comunicazioni riguardanti attività o iniziative dei Contitolari ai soggetti comunque coinvolti nel contesto del mandato, l’interessato può opporsi, in qualunque momento, al trattamento stesso, anche inviando una semplice mail all’indirizzo avvocati@studiolegaleastolfi.it.

5. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Trattiamo i dati con modalità e strumenti cartacei ed informatici, nel rispetto dei principi di liceità, correttezza, trasparenza, limitazione della conservazione, minimizzazione, integrità, esattezza e riservatezza di cui all’art. 5 del GDPR e adottando misure tecniche ed organizzative adeguate a protezione dei dati stessi. I dati potranno essere trattati dai dipendenti o collaboratori dei Contitolari, quali persone autorizzate al trattamento debitamente istruite.

6. DESTINATARI E CATEGORIE DI DESTINATARI
I dati potranno essere comunicati, a seconda dei casi, per l’adempimento degli obblighi di legge, per la corretta e completa esecuzione del mandato o, comunque, per l’erogazione di prestazioni funzionali a tali finalità a:

  • istituti di credito od assicurativi
  • altri avvocati, consulenti o periti
  • autorità giudiziarie od amministrative/amministrazioni pubbliche
  • fornitori di sistemi gestionali e/o di servizi cloud per il salvataggio dei dati
  • In ogni caso, i dati non saranno oggetto di diffusione, cioè di divulgazione ad un numero indeterminato di soggetti.

    7. TRASFERIMENTO DEI DATI VERSO PAESI TERZI (EXTRA UE/SEE)
    La gestione e la conservazione dei dati avvengono tramite server (anche di posta elettronica) ubicati in Italia e, comunque, all’interno di UE/SEE.
    In caso di trasferimento dei dati verso Paesi terzi (extra UE/SEE), esso avverrà comunque nel rispetto delle disposizioni di legge applicabili, ovvero in forza di una decisione di adeguatezza della Commissione Europea oppure stipulando specifici accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato dei dati o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione europea per un tale trasferimento.

    8. ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO, COMPRESA LA PROFILAZIONE
    I Contitolari non adottano alcun processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, di cui all’articolo 22, par. 1 e 4 del GDPR.

    9. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
    I Suoi dati saranno conservati per il periodo necessario all’esecuzione del mandato conferitoci, nel rispetto dei periodi di conservazione stabiliti dalla normativa vigente ed applicabile (ad esempio, fiscale, tributaria e relativa alla tenuta delle scritture contabili) e comunque idonei a garantire la tutela dei Contitolari, in caso di contestazioni od azioni per responsabilità professionale, o la Sua tutela rispetto ad altre esigenze di assistenza legale e/o difensive che dovesse manifestarci.

    10. I SUOI DIRITTI
    Fatte salve le eccezioni e le limitazioni stabilite dalla normativa e per quanto di pertinenza rispetto alle finalità sopra indicate, Lei ha diritto di chiedere:

    • l’accesso ai dati;
    • la rettifica o l’integrazione dei dati;
    • la cancellazione dei dati;
    • la limitazione del trattamento dei dati, in presenza di determinate condizioni e nei limiti di quanto stabilito all’art. 18 del GDPR;
    • la portabilità dei dati, cioè il diritto di ricevere i dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e di trasmetterli a un diverso titolare del trattamento, nei casi in cui ne sussistano i presupposti di legge (ovvero se il trattamento è basato sul consenso o su un contratto e se il trattamento è effettuato con mezzi automatizzati). Tale diritto non pregiudica il diritto alla cancellazione dei dati, fermo restando, in ogni caso, che non deve ledere diritti e libertà altrui.

    Lei ha inoltre diritto di:

    • opporsi al trattamento dei dati qualora ricorrano motivi connessi alla sua situazione personale, con particolare riferimento al trattamento basato su un legittimo interesse dei Contitolari, compresa la profilazione;
    • non essere sottoposto ad un processo decisionale automatizzato;
    • proporre reclamo all’autorità di controllo (per l’Italia, il Garante per la protezione dei dati personali).

    Può esercitare i diritti sopra elencati in qualsiasi momento e senza formalità, anche inviando una semplice mail ai Contitolari ad avvocati@studiolegaleastolfi.it.

    La presente informativa e suoi eventuali aggiornamenti sono pubblicati sulla homepage del sito internet del nostro Studio www.studiolegaleastolfi.it.