27 Aprile

HEALTHCARE

COVID-19: pubblicate le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità sui rischi di acquisto online di farmaci

27/04/2020

Il 16 aprile 2020 l'Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato sul proprio sito web (www.iss.it) il rapporto ISS COVID-19 n. 15/2020, recante "Indicazioni relative ai rischi di acquisto online di farmaci per la prevenzione e terapia dell’infezione COVID-19 e alla diffusione sui social network di informazioni false sulle terapie. Versione del 16 aprile 2020".

Il documento è diretto a mettere in guardia i consumatori dai siti web che vendono farmaci presentati come preventivi o curativi dell’infezione COVID-19 e fornisce indicazioni circa i rischi legati all'acquisto di medicinali attraverso farmacie online non autorizzate e alle terapie “fai da te”.

L'ISS, richiamando la normativa vigente in materia di vendita online di medicinali, invita i consumatori ad acquistare solamente da farmacie che presentino sul proprio sito web il logo comune riportato sul sito internet del Ministero della salute e invita i professionisti sanitari ad informare i cittadini circa l'inesistenza di evidenze scientifiche sull'efficacia per la prevenzione e la cura del COVID-19 di rimedi omeopatici e ayurvedici e oli essenziali per aromaterapia, venduti da diversi siti internet.

Infine, il rapporto n. 15/2020 individua le principali informazioni false che si stanno diffondendo tramite social network (quali Facebook e Whatsapp) in merito alla diffusione e alla prevenzione del Coronavirus, esortando i cittadini ad informarsi solamente mediante i canali istituzionali.