03 Aprile

HEALTHCARE

Covid-19: indispensabile tampone negativo per il ricovero in strutture residenziali di pazienti provenienti da strutture ospedaliere

03/04/2020

Deve essere sospesa, in via cautelare, l’efficacia dei provvedimenti dell’Azienda Sanitaria Regionale nella parte in cui dispongono, per i pazienti provenienti da strutture ospedaliere molisane, che il ricovero presso una struttura privata accreditata residenziale possa avvenire anche senza la necessità di effettuare il preventivo tampone per escludere affezioni da Covid-19, sulla base della valutazione effettuata dai medici ospedalieri (imponendo, invece, il tampone solo per i soggetti provenienti da strutture sanitarie di altre Regioni). Così ha disposto il TAR Molise, ritenendo sussistenti i presupposti per concedere la misura cautelare d’urgenza, considerato, in particolare: 

(i) il danno grave ed irreparabile che ne deriverebbe alla struttura residenziale, presso la quale sono ricoverati molti ospiti anziani, laddove dovesse accogliere un paziente senza i preventivi controlli nonché

(ii) la mancanza di adeguata motivazione volta a giustificare il diverso trattamento previsto per i pazienti provenienti dal Molise dai pazienti provenienti da Regioni diverse (TAR Molise, decreto n. 62 del 31.3.2020).