Gli associati

Sono diversi i professionisti associati allo Studio Legali Astolfi e Associati.
Di seguito i profili degli associati:

Lorenzo Marangoni

Ordine degli Avvocati di Milano. Abilitato al patrocinio presso la Corte di Cassazione dal 2012.

Formazione: Università Cattolica di Milano (1995).

Attività professionale: Svolge la sua attività nel campo del Diritto Penale con prevalente riferimento al settore sanitario e dell’industria farmaceutica e parafarmaceutica.  Presta assistenza legale ad associazioni di categoria e nei rapporti con il Ministero della Salute in ambito farmaceutico, parafarmaceutico e cosmetico e si occupa di consulenza in materia di etichettatura e pubblicità, nonché di gestione del contenzioso avanti l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e all’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria. Collabora con lo studio dal 2000

Autore: “La nuova competenza penale del giudice di pace”, 2001; “Sul concorso tra i reati di comparaggio e corruzione nell’ambito dell’esercizio dell’attività di informazione scientifica - Nota alla sentenza della corte di cassazione, sezione I penale, N. 42750 del 20 novembre 2007”, 2008; “Commento alla iniziativa Aifa relativa all’ “Apertura sistema informatico – Presentazione alle aziende del nuovo sistema per la ricognizione dei medicinali omeopatici”, 2012; “Cosmetici: il marchio “falso d’autore” è nullo in quanto allude ad un’attività illecita. Nota alla sentenza del Tribunale di Napoli – Sezione Proprietà Industriale e Intellettuale n. 539 del 14 gennaio 2013”, 2013. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano e inglese.

Patrizio Melpignano

Ordine degli Avvocati di Milano, patrocinante in Cassazione (2012).

Formazione: Università di Bari (cum laude, 1993).

Attività professionale: Svolge la sua attività professionale nel campo del diritto civile, commerciale e societario, con particolare riguardo ai settori dell’intermediazione finanziaria, del diritto bancario, della responsabilità medica e delle relazioni industriali. Presta assistenza stragiudiziale e giudiziale, in ambito ordinario e arbitrale a società, a soci e componenti gli organi di amministrazione e controllo, a revisori e società di revisione legale. Collabora con lo Studio dal 2001.

Autore:“La giurisdizione della Corte dei Conti per danno erariale nei confronti del farmacista”, 2003. “La sufficienza della firma del cliente con attestazione, da parte della banca, della ricezione di una copia nel contratto quadro in materia di servizi di investimento”, Diritto Bancario.it, 2016. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano e inglese.

Francesca Di Marco

Ordine degli Avvocati di Milano. Patrocinante in Cassazione

Formazione: Università di Milano (1996).

Attività professionale: Collabora con lo Studio legale Astolfi dal 2000, avendo sviluppato una particolare competenza nel diritto sanitario, con particolare riferimento alle problematiche inerenti la responsabilità medica del professionista e della struttura ospedaliera, oltre che i connessi risvolti di diritto assicurativo.

Nello specifico, è esperta nella consulenza e assistenza giudiziale e stragiudiziale, nel campo del diritto civile, commerciale e previdenziale, in relazione alle problematiche afferenti le strutture sanitarie ed i singoli operatori del settore.

Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico  e della salute”

Autrice: "Il nuovo sistema della responsabilità sanitaria: contenuti e criticità della L. 24/2017" in Rass. dir. farm. e della salute 2017; "Responsabilità sanitaria: la nuova L. 24/2017 in vigore dal 1 aprile 2017", in Riabilitazione Oggi, vol. 3/2017; "Ddl Gelli: il testo all'esame del Senato dopo le modifiche apportate dalla Commissione Igiene e Sanità" in Riabilitazione Oggi vol. 1/2017; "Ddl Gelli - Disposizioni in materia di responsabilità sanitaria" in Riabilitazione Oggi vol. 4/2016; “Responsabilità sanitaria: identificazione o distinzione tra struttura e medico e profili applicativi”, in Bollettino SICCH - Società Italiana di Chirurgia Cardiaca, giugno/luglio 2015; “Sulla competenza esclusiva dell’AGCM in materia di pratiche commerciali scorrette” (nota al nuovo art. 27, comma 1-bis, del Codice del Consumo), in Rass. Dir. Farm. 2014; “La legittimazione delle associazioni professionali e degli organi istituzionali nella tutela dei diritti dei professionisti” (nota a sentenza Trib. Milano 17 ottobre 1997), in Il Foro padano 1998. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano e francese.

Francesco Zanichelli

Ordine degli Avvocati di Milano.

Formazione: Università di Parma, (cum laude, 1997).

Attività professionale: Svolge la sua attività professionale nel campo del diritto commerciale, con particolare riguardo ai settori del diritto societario, bancario, dell’intermediazione finanziaria e fallimentare. Presta assistenza giudiziale e stragiudiziale a istituti bancari, società di capitali e componenti gli organi di amministrazione e controllo di società di capitali. Collabora con lo Studio dal 2004.

Autore: “L’utilizzo dell’e-mail a fini pubblicitari: dallo spamming al permission marketing”, 2001. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano, francese e inglese.

Annalisa Cecchi

Ordine degli Avvocati di Milano.

Formazione: Università di Pavia (cum laude, 2001), Università Bocconi, Milano - Università di Pavia, Scuola di Specializzazione per le professioni legali (70/70, 2003). Collaborazione al progetto “European Constitution”, Università di Pavia, Istituto di diritto pubblico, Facoltà di scienze politiche, 2003-2004.

Attività professionale: Collabora con lo Studio legale Astolfi dal 2003, avendo sviluppato una particolare competenza in legislazione farmaceutica e sanitaria, dei prodotti cosmetici e dietetico-nutrizionali, prestando assistenza per aziende che operano in tali settori. È, inoltre, particolarmente esperta nella consulenza e assistenza giudiziale e stragiudiziale, nel campo del diritto civile e amministrativo, in relazione alle problematiche afferenti la farmacia come impresa e i rapporti tra farmacisti e Pubblica Amministrazione. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”

Autrice: “La normativa regionale toscana sulle proiezioni delle sedi farmaceutiche supera le censure di incostituzionalità sollevate in un giudizio proposto avanti il Tar Toscana”, 2010; “La riforma dell’ordinamento farmaceutico ai sensi dell’art. 11 d.l. 24 gennaio 2012, n. 1, convertito nella l. 24 marzo 2012, n. 27: prime interpretazioni della norma in giurisprudenza”, 2013; “Il riassorbimento di sedi farmaceutiche nel nuovo contesto normativo introdotto dall’art. 11 Decreto Cresci Italia”, 2013; “Il criterio demografico per l’istituzione di nuove farmacie in Austria al vaglio della Corte di Giustizia e possibili ripercussioni sull’ordinamento italiano – Nota alla sentenza della Corte di Giustizia UE del 13 febbraio 2014, nel procedimento C-367/12”, 2014; “La sospensione dell’efficacia dei requisiti per il trasferimento della titolarità di farmacia”, 2015.

Lingue: italiano, inglese e spagnolo.

Alberto Astolfi

Ordine degli Avvocati di Pavia.

Formazione: Universidad de Salamanca, Università di Pavia (2001). 

Attività professionale: Svolge la sua attività professionale nel campo del diritto civile, commerciale e societario, con particolare riguardo ai settori del diritto della distribuzione nazionale ed internazionale, della responsabilità medica, del diritto fallimentare e delle procedure concorsuali, del diritto bancario e dell’intermediazione finanziaria. Presta assistenza stragiudiziale e giudiziale, in ambito ordinario e arbitrale. Collabora con lo Studio dal 2001. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano e inglese.

Sara Bravi

Ordine degli Avvocati di Piacenza. Patrocinio in Cassazione (2017)

Formazione: Università di Parma (110/110, 2000).

Attività professionale: Svolge la sua attività professionale nel campo del diritto civile, prevalentemente nei settori della contrattualistica e della responsabilità civile (in particolare, responsabilità medica e responsabilità da prodotto). Svolge, altresì, attività professionale nel settore della protezione dei dati personali (privacy). Presta assistenza stragiudiziale, nonché giudiziale innanzi alla giurisdizione ordinaria, in favore di persone fisiche e/o società. Collabora con lo Studio dal 2006.

Autrice: “Informazioni degli istituti di credito all’Autorità Giudiziaria e diritto al rimborso delle spese”, 2001; “Responsabilità penale e attività medica in équipe”, 2005; “Amministratore di sostegno e consenso informato: profili ricostruttivi ed interpretativi alla luce dei recenti orientamenti”, 2006; “Normativa sui cookie e chiarimenti del Garante nell’imminenza dell’entrata in vigore”, 2015. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano, inglese e francese.

Valentina Astolfi

Ordine degli Avvocati di Pavia.

Formazione: Università di Pavia (2001). 

Attività professionale: Svolge la sua attività professionale nel campo del diritto civile, commerciale e societario, con particolare riguardo ai settori, della responsabilità professionale e nello specifico medica, del diritto di famiglia, del diritto bancario e del recupero crediti ed azioni esecutive. Presta assistenza stragiudiziale e giudiziale, a società di capitali e di persone. Svolge la propria attività sia presso lo studio di milano sia presso lo studio di pavia. Collabora con lo Studio dal 2001”. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano, inglese e francese.

Emanuele Poggi

Ordine degli Avvocati di Milano.

Formazione: Università di Milano (1998).

Attività professionale: Svolge la sua attività professionale nel campo del diritto civile, commerciale, societario e delle assicurazioni, con particolare riguardo ai settori della contrattualistica, della responsabilità medica e delle relazioni industriali. Presta assistenza stragiudiziale e giudiziale, in ambito ordinario e arbitrale, a società di capitali e di persone, a soci e componenti gli organi di amministrazione e controllo, a revisori e società di revisione legale. Collabora con lo Studio dal 2008. Docente di Diritto del Lavoro al Master Universitario di Primo Livello “Management infermieristico per le funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie “ – Università Cattolica del Sacro Cuore Roma – Sede di Cotignola (RA), 2010-2013. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano e inglese.

Annalisa Scalia

Ordine degli Avvocati di Pavia. Patrocinio in Cassazione.

Formazione: Università di Pavia (1997).

Attività professionale: Svolge attività di consulenza, contrattualistica e assistenza legale, giudiziale e stragiudiziale, sia in sede civile che amministrativa, con particolare riguardo alle aree del diritto civile e commerciale, e del diritto farmaceutico e sanitario. Collabora con lo Studio dal 1998.

Autrice: “Il rapporto farmacie – popolazione e le esigenze di assistenza farmaceutica locale”, 1998; “I ricorsi amministrativi” ne “Il Formulario di diritto amministrativo – Formulario annotato della giustizia amministrativa”, CEDAM, 2000; “Le sperimentazioni cliniche e il ruolo delle strutture sanitarie private”, 2002; “Sulla vendita di medicinali on line”, 2012; “Vendita di edicinali on line: recepita la Direttiva UE”, 2014. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano, inglese.

Marco Marzani

Ordine degli Avvocati di Milano.

Svolge la sua attività professionale nel campo del diritto civile, commerciale e societario, con particolare riguardo al diritto del lavoro e al diritto sindacale. Presta assistenza stragiudiziale e giudiziale a società di capitali e di persone, con particolare riguardo alla gestione dei rapporti di lavoro, alle controversie con i dipendenti, i collaboratori e in materia sindacali. Assiste società di capitali e di persone in operazioni straordinarie, con particolare riguardo ai profili inerenti la gestione del personale, le relazioni e le procedure sindacali. Presta assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia di contratti di agenzia. Collabora con lo Studio dal 2010.

Formazione: Università di Pavia (2010). Dottorato di Ricerca in Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali (Università di Pavia). Cultore della Materia in Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali (Università di Pavia).

Autore: “Organizzazioni di tendenza: ragion d’essere della tutela della “tendenza” e riluttanza della giurisprudenza a ripensare l’ampiezza della fattispecie derogatoria”, 2012; “La disciplina del licenziamento per motivi discriminatori o illeciti”, 2012; “Convertito in legge il decreto lavoro 20 marzo 2014, n. 34 – cd. Job Act”, 2014; “La Corte di Cassazione ammonisce sul ricorso ad agenti per lo svolgimento di attività di informazione medico scientifica”, 2015; “Riforma del lavoro atto secondo: superata (o quasi) la reintegrazione con il nuovo contratto a tutele crescenti”, 2015; con l’avv. Sara Bravi: “Normativa sui cookie e chiarimenti del Garante nell’imminenza dell’entrata in vigore”, 2015;

Professore a contratto di diritto del lavoro all’Università dell’Insubria di Varese; Membro ordinario della Commissione di Certificazione dei Contratti di Lavoro dell’ Università di Pavia; Membro del Collegio dei Revisori dei Conti della Fondazione Ravasi Garzanti; Socio dell’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e delle Sicurezza Sociale (A.I.D.L.A.S.S.); Membro del comitato di redazione “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano, inglese.

Claudia Pasturenzi

Ordine degli Avvocati di Pavia.

Formazione: Università di Pavia (2010).

Attività professionale: Svolge attività di consulenza e assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in sede sia civile sia amministrativa, con particolare riferimento al diritto farmaceutico e sanitario.

Autrice: “Procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo: panoramica dopo la sentenza della Consulta n. 162/2014”, 2014. Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Lingue: italiano, inglese e francese.

Lucia Liotta

Ordine degli Avvocati di Milano.

Formazione: Universidad de Valencia (Erasmus 2006), Università di Palermo LUMSA (2009). Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, scuola di specializzazione per le professioni legali (2011). Business School Sole 24 ore, Milano, Master in appalti pubblici e appalti internazionali (2015).

Attività professionale: Svolge la propria attività professionale nell’ambito del diritto amministrativo e del diritto pubblico dell’economia, con particolare riferimento all’area farmaceutica e sanitaria, avendo maturato una significativa esperienza in materia di autorizzazioni e accreditamento delle strutture sanitarie, accordi negoziali, professioni sanitarie, questioni afferenti le farmacie, pubbliche e private, appalti pubblici, concessioni e project financing.

Membro del comitato di redazione: “Rassegna di diritto farmaceutico e della salute”.

Autrice: “Clausola di adesione e compatibilità con il diritto comunitario: rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia dell’UE (nota a Consiglio di Stato, sez. VI, ord. n. 1690 dell’11 aprile 2017)”, 2017; con l’avv. Mauro Putignano “La disciplina del soccorso istruttorio alla luce dei più recenti sviluppi giurisprudenziali e del nuovo Codice dei contratti pubblici”, 2016.

Lingue: italiano, inglese, spagnolo e francese.

Mauro Putignano

Ordine degli Avvocati di Milano.

Formazione: Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (1995). Esercitatore in Diritto amministrativo I - Diritto amministrativo II (giustizia amministrativa) (Università Carlo Cattaneo di Castellanza; 2001-2013). Esercitatore in Scienza dell’Amministrazione (Università Cattolica del Sacro Cuore; dal 2014).

Attività professionale: Attività di studio, consulenza, rappresentanza e difesa in giudizio presso le Magistrature civili, amministrative, contabili e tributarie, in favore sia di soggetti privati, sia di Pubbliche Amministrazioni. Partecipazione a commissioni di gara per l’aggiudicazione di appalti pubblici. Tutoraggio e attività di docenza in master universitari. Tratta prevalentemente problematiche giuridiche di diritto amministrativo, con particolare riferimento al settore farmaceutico e sanitario (autorizzazione, accreditamento e accordi negoziali; professioni sanitarie), nonché tematiche concernenti l’attività e il funzionamento degli enti locali, i loro rapporti con società partecipate e concessionari, gli appalti pubblici, il personale, l’urbanistica, l’edilizia e l’ambiente. Membro del comitato di redazione: "Rassegna di diritto farmaceutico e della salute".

Lingue: italiano e inglese.